YOGA HATHA

 

Lo Hatha Yoga è costituito da un complesso di esercizi fisico-ginnici, o âsana, e da esercizi di controllo della respirazione (più propriamente del prâna, "soffio vitale"), o prânâyâma, perfezionati nel corso dei secoli da generazioni di yogin.
La pratica dello Hatha Yoga tende al raggiungimento dell'equilibrio psico-fisico, di una maggiore consapevolezza dei nostri processi vitali, fisiologici e, più in generale, del nostro corpo in ogni sua parte.
Come raggiungiamo tale equilibrio e tale consapevolezza? Con la pratica costante e regolare.
Se analizziamo infatti il significato del termine Hatha, scopriremo che esso indica appunto "sforzo", "ostinazione", "pertinacia".
La pratica riveste quindi un'importanza fondamentale, andando a modificare lo stato mentale e fisico del discepolo.
Ecco alcuni dei più evidenti benefici:
  • miglioramento generale nello stato di salute.
  • maggiore calma e capacità di concentrazione.
  • tonificazione muscolare e miglioramento della mobilità articolare.
  • regolarizzazione del peso corporeo.
  • maggiore vitalità anche in età avanzata.
Ricordiamo però che uno dei principi fondamentali dello Yoga è di non ricercare i frutti delle proprie azioni (karma-yoga) la pratica andrà pertanto eseguita per sé stessa, senza preoccuparsi del risultato.