QI GONG

 

Il Qi Gong, esercizi di respirazione, è stato in epoche antiche parte essenziale della ricerca della longevità sia come tecnica di esercizio respiratorio per prevenire e curare le malattie rinforzando il fisico, sia come una procedura importante della medicina riabilitativa. Il Qi, energia o fiato vitale, non indica solo l'aria respirata ma anche il Qi originale, cioè l'energia originale presente nell'organismo umano. L'esperienza ha dimostrato che l'abbondanza di Qi originale è ll fattore energetico fondamentale per vincere le malattie e per godere di buona salute.
Il Qi Gong ha una storia lunga più di 23 secoli. "Il Canone di medicina interna dell'Imperatore Giallo", il più antico testo di medicina cinese ancora esistente, scritto durante il periodo dei Regni combattenti nel 4 sec. a.C., dice a proposito degli esercizi respiratori: "Quando uno si sente completamente a suo agio, libero dai desideri e dalle ambizioni, sviluppa il Qi genuino, la sua mente si concentra e ogni malattia viene eliminata". "Si deve respirare il Qi spirituale concentrando la mente e rilassando i muscoli all'unisono".
Effetti
I risultati principali del Qi Gong sono di regolare, tramite gli sforzi soggettivi del paziente stesso, le funzioni del corpo, e di controllare le leggi motorie in modo da acquistare il rilassamento dei muscoli, la stabilità dello spirito e la quiete della mente. E' su questa base che si devono intraprendere gli esercizi di respirazione. Perciò si richiede il controllo delle attività coscienti innanzitutto e poi una reazione calma delle emozioni per poter arrivare a uno stato estremamente gradevole e tranquillo. E' una terapia che fa entrare in pieno gioco le energie soggettive del paziente, ne rinforza la capacità di resistenza alle malattie, la possibilità di prevenirle o di vincerle e di riacquistare la salute.
Il sistema del Qi Gong comprende tre aspetti: il controllo del corpo (posizioni), il controllo della mente (quiete) e il controllo del respiro (respirazione). La sua influenza sul fisico è globale: tutte le ricerche sui suoi esercizi respiratori hanno dimostrato chiaramente gli effetti positivi su ogni organo e sistema del corpo umano.
Riepilogo
Da quanto detto sopra a riguardo dell'efficacia del Qi Gong, anche se non si può spiegare chiaramente il suo modo operativo, appare però evidente la sua funzione positiva sia per prevenire e curare le malattie che per prolungare la vita e proteggere la salute. La pratica ha dimostrato che gli esercizi di Qi Gong possono indurre il metabolismo fisiologico a un nuovo equilibrio, più confacente al vivere umano e questo può essere la base materiale della terapia riabilitativa del Qi Gong.